Interviste Redazione

Indimenticabile Summer Edition 2020

Indimenticabile Summer Edition 2020

Ciao a tutti e benvenuti all’ultima puntata delle Indimenticabili Summer Edition. Oggi, 20 settembre, siamo qua a decretare il tormentone di questa estate. Quale sarà la canzone che tra 5/10/20 anni ricorderemo come la canzone del 2020? l’abbiamo chiesto a voi e, dopo una lunga e impegnativa battaglia all’ultimo like, siamo qua a decretare il vincitore.

In questi mesi abbiamo riascoltato i tormentoni estivi degli ultimi 60 anni: per farlo è bastato impastare qualche manciata di fatti accaduti, cercato la canzone che sapesse più d’estate, aggiunto un po’ di salsedine e qualche ritornello orecchiabile.

Ma cosa è successo in questi primi 9 mesi dell’anno? Una domanda retorica, perdonatemela… abbiamo trascorso forse i 9 mesi più lunghi, più assurdi, più impegnativi della nostra vita. l’aggettivo comunque, lo lascio scegliere a voi.
L’anno si è aperto con gli incendi in Australia, siamo stati ad un passo dallo scoppio di una terza guerra mondiale, e il regno Unito è ufficialmente uscito dall’Unione Europea. E siamo solo a gennaio.

Il 23 gennaio il governo cinese mette in quarantena la metropoli di Wuhan, a causa di un’epidemia di un nuovo ceppo di coronavirus. Una settimana dopo l’Organizzazione mondiale della sanità dichiara l’epidemia “emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale”.
È un anno che passerà alla storia, senza dubbio. l’anno del covid 19 fatto di “cos’è il covid” ma anche di non ce n’è coviddi, di bollettini alle 18, di persone positive, negative, positive asintomatiche, tamponi, test sierogici, mascherine, dpi, congiunti, distanziamento, autocertificazione, dad, lockdown. Una vita diversa da un giorno all’altro. Tante parole nuove. Troppe parole nuove. Troppe date che ricorderemo: le date, 11 marzo, 4 maggio, 18 maggio e 3 giugno.

E poi l’estate, che c’e stata ma non c’è stata sul serio e che, come è sempre è volata. Giugno in punta di piedi, luglio col bene che ti voglio, balli sì, balli no,agosto libera tutti, settembre tutti a scuola, senza banchi o con quelli a rotelle?

Cosa rimarrà del 2020 ancora bene bene non lo sappiamo… intanto, possiamo però cantare e ballare – distanziati mi raccomando – il tormentone dell’estate…

A UN PASSO DALLA LUNA – ROCCO HUNT E ANA MENA

Alessia Ricci

Settembre 21st, 2020

No comments